PEFS PANNICOLOPATIA EDEMATO FIBRO SCLEROTICA

Con il termine PEFS (cellulitesi intende in realtà un insieme di condizioni patologiche che rientrano nell’ambito delle cosiddette lipodistrofie localizzate: l’adiposità localizzata “a cuscinetti di grasso” nella sua forma pura, la pannicolopatia edemato-fibrosclerotica (P.E.F. o P.E.F.S.) da stasi e/o insufficienza venosa cronica degli arti inferiori nella sua forma pura e, infine, le “forme miste” di adiposità localizzata primitiva, su cui si impianta in un secondo tempo una pannicolopatia edemato-fibrosclerotica da stasi e/o insufficienza venosa cronica degli arti inferiori. Caratteristica di questa condizione patologica (P.E.F.) è un’iniziale alterazione della permeabilità capillaro-venulare con rallentamento della velocità e del volume di flusso sanguigno a livello microcircolatorio distrettuale. Se non trattata, la condizione evolve fino alla liposclerosi diffusa e a fenomeni atrofico-distrofici della cute e degli annessi. 

TRATTAMENTI PER LA PEFS

Possiamo distinguere generalmente trattamenti domiciliari e professionali per correggere questo diffuso problema.

  • TRATTAMENTO DOMICILIARE: consiste nell’utilizzo a seconda dei casi, di prodotti ad uso orale, fitoterapici, nutraceutica, cosmesi, ecc 
  • TRATTAMENTI dal MEDICO ESTETICO
  • TRATTAMENTI DALL’ESTETISTA
  • TRATTAMENTO FUNZIONALI NON INVASIVI:

1) ENDERMOLOGIE MED

Programma LPG Specifici: 

LINFOEDEMA

DRENAGGIO PLUS

INFIAMMAZIONE 

PTOSI

FIBROSI

TESSUTO COMPATTO

2) MASSAGGI MANUALI 

Esistono vari tipi di massaggio che vengono applicati a seconda del caso specifico. L’obiettivo è di stimolare il sistema circolatorio sanguigno e linfatico per migliorare il trofismo tessutale migliorandone l’aspetto cutaneo.